Le
mostre

Galleria Galatea

Galleria Galatea

Luigi Carluccio nella sua lunga carriera organizzò e curò mostre di importanti artisti, nelle principali gallerie d'arte di Torino. La sua attività di scrittore e critico d'arte, insieme alle sue numerose iniziative, contribuirono sensibilmente all'acculturamento e alla sprovincializzazione dell'ambiente artistico, non solo torinese ma anche italiano.

Giorgio Morandi (1957)

Presentazione alla mostra - Galleria Galatea, Torino

Giorgio Morandi è nato a Bologna il 20 luglio dell'anno 1890. Della sua vita, informata da un grande desiderio di stare solo e di non essere infastidito da nessuno, egli non ha mai amato troppo di parlare; così i dati della sua biografia sono assai spesso frutto di...

Mino Maccari (1957)

Presentazione alla mostra – Galleria Galatea, Torino – Pubblicato in “La faccia nascosta della luna” – Ed. Allemandi & C.

Mino Maccari se ne andò da Torino che era inverno. Tra il novembre e dicembre del 1931 cercava casa e tipografia a Roma. Il “Selvaggio”, intanto, l’organo quasi quindicinale di Strapaese, che aveva per insegna “È salvatico chi salva” viveva gli ultimi giorni della sua stagione torinese in...

Colombotto Rosso (1957)

Presentazione alla mostra - Galleria Galatea, Torino

Senza nulla levare alla grazia insita nella grafia sottile con cui Colombotto Rosso un poco timidamente si presentò sulla scena dell'arte, ed al vago indizio di favola insensata che i suoi segni sempre afferravano quasi al volo nell'aria, si può dire che indicazioni più esatte sul "mondo" del...

Orneore Metelli (1957)

Presentazione alla mostra - Galleria Galatea, Torino

Nella vita di Rousseau, il doganiere, c'è una serata memorabile: quella in cui un gruppo di artisti e di curiosi celebrarono con molta enfasi il suo trionfo. Ne parlano Gertrude Stein e gli altri biografi di Picasso, perché Picasso, genio nascente, faceva parte del gruppo. Quella sera in...

Leonor Fini (1957)

Presentazione alla mostra – Galleria Galatea, Torino

Quale sarà l'evoluzione futura di Leonor Fini? Quali altri limiti della conoscenza inconscia saprà varcare?
Il lungo testo di Marcel Brion ha dedicato all'arte di Leonor Fini si conclude con queste due domande, e la seconda di esse denuncia con particolare evidenza uno dei modi più consueti di...

Xavier Bueno (1957)

Presentazione alla mostra – Galleria Galatea, Torino

Il caso pittorico di Xavier Bueno è tipico per consigliare prudenza a chiunque si senta sospinto a formulare giudizi categorici e definizioni chiuse e non avverte, di fronte all'opera dell'artista di oggi, il carattere necessariamente ed implicitamente critico dell'opera dell'artista di oggi, perché essa è comunque condizionata da...

Balthus (1958)

Presentazione alla mostra – Galleria Galatea, Torino – 1958 Pubblicato in “La faccia nascosta della luna” – Ed. Allemandi & C.

Il nostro interesse per la pittura di Balthus risale a molti anni fa. Vedemmo per la prima volta le riproduzioni di alcune sue opere in un numero di Labyrinte. Adesso, dalla bibliografia essenziale segnalata nel catalogo della mostra al Museum of Modern Art di New York, sappiamo...

Nicola Galante (1958)

Presentazione alla mostra – Galleria Galatea, Torino – Pubblicato in “La faccia nascosta della luna” – Ed. Allemandi & C.

Nicola Galante è nato il 12 dicembre del 1883 a Vasto negli Abruzzi. Quando arrivò a Torino nel dicembre del 1907 aveva 24 anni, un uomo già fatto si può dire. Avrebbe potuto lavorare pacificamente a Vasto nella bottega artigiana del padre, che aveva una certa fama ed...

Francis Bacon (1958)

Presentazione alla mostra - Galleria Galatea,Torino

Non si conosce molto della vita è dell'opera di Francis Bacon. C'è intorno a lui una zona di silenzio che è difficile superare. Si sa che è nato a Dublino, che vive nei dintorni di Londra, che la sua prima mostra personale fu allestita a Londra meno di... 

Matta (1958)

 Presentazione alla mostra – Galleria Galatea, Torino

Il Surrealismo ha una storia antica e in un certo senso significa la presenza della favola nel mondo fin dalle origini. La familiarità di tale presenza, la convivenza possibile della realtà con il suo contrario sono già dei fatti che provocano meraviglia. La continuità di questa favola attraverso...

Giacomo Porzano (1958)

Presentazione alla mostra - Galleria Galatea, Torino

Dopo aver venduto i disegni Ben Shan ha dettato per il catalogo di una mostra di Giacomo Porzano a Roma questa specie di epigrafe: “'artista realmente dotato riesce sempre a rendersi irritante per i suoi contemporanei; ignora deliberatamente i loro scopi prediletti; è oltraggioso in elegante; si comporta...

William Scott (1959)

Presentazione alla mostra - Galleria Galatea, Torino

Annunciando l'invio delle opere che figurano nell'attuale mostra della Galleria Galatea la Hannover Gallery di Londra avvertiva che dopo il recente soggiorno in città i colori di Scott si sono fatti più fini, più sottili, anche nel senso dello spessore della pasta, sono elaborati  con più accorto sentimento... 

Yozo Hamaguchi (1959)

Presentazione alla mostra - Galleria Galatea, Torino

Nato in Giappone nel 1909, Yozo Hamaguchi lavora a Parigi dal 1930. Ha ottenuto il Premio del Museo Nazionale d'Arte Moderna di Tokyo alla Biennale Internazionale di Incisione del Giappone nel 1957 e nello stesso anno il Primo Premio Internazionale di Incisione alla Biennale di San Paolo del...

Renzo Vespignani (1959)

Presentazione alla mostra - Galleria Galatea, Torino

Questa è la terza mostra di Vespignani a Torino, dove fu presentato una prima volta sulla fine del ‘45 dalla galleria Faber. Sono passati dieci anni esatti dalla mostra alla Bussola. Dieci anni che contano nella carriera di un artista che tuttavia non ne ha ancora trentacinque. Chi...

Paolo Buttini (1959)

Presentazione alla mostra - Galleria Galatea, Torino

“Stanotte ho fatto un sogno” - così Paolo Buttini comincia a raccontare, in un quadernetto di ricordi di vita e di lavoro scritto a diciassette anni, la genesi della grande composizione della Caccia.
“In una foresta popolata di uccelli e soffice di muschio, fuggivano spauriti animali di tutte le ...

Arturo Carmassi (1959)

Presentazione alla mostra - Galleria Galatea, Torino

In queste opere che dopo un lungo intervallo, rotto appena dalla partecipazione a una mostra “Francia-Italia” ed a una collettiva di giovani alla galleria La Bussola, segnano il ritorno di Arturo Carmassi a Torino, la città dove ha avuto educazione e conseguito i primi successi, io ritrovo...

Johnny Friedlaender (1959)

Presentazione alla mostra – Galleria Galatea, Torino

Gli amatori d'arte sensibili all’attrazione della qualità hanno avuto già diverse occasioni di incontrare l'opera grafica di Johnny Friedlaender da quando, prima ancora del 1950, le sue acqueforti comparvero per la prima volta sulle pareti della galleria “La Bussola” di Torino. I suoi raffinatissimi fogli furono infatti selezionati...

Daphne Casorati Maugham (1959)

Presentazione alla mostra - Galleria Galatea, Torino

Tra le cose esposte dalla madre di Daphne a Torino, nelle  salette della Galleria Guglielmi, tra quei suoi capi d'opera pazientemente ed estrosamente manufatti fermando con leggere invisibili impunture di filo frammenti di seta di garze e di veli multicolori che per sovrapposizione e per trasparenze si coagulavano...

Anselmo Legnani (1959)

Presentazione alla mostra – Galleria Galatea, Torino

È lo sviluppo parallelo e armonioso di figurazioni razionalmente analizzate e di intuizioni liriche liberissime che qualifica la vitalità vergine della pittura di Legnani. Ogni immagine, ogni composizione di immagini, mostra d’essere studiata, indagata, soppesata con rara lucidità sia concettuale che plastica nell'intero giro delle sue possibilità di ...

Ercole Pignatelli (1959)

Presentazione alla mostra – Galleria Galatea, Torino

Ci sarà chi ricorda la piccola mostra di opere di Pignatelli allestita nelle sale dell'Unione Culturale tre anni fa e quindi può valutare su queste esposte alla Galatea il percorso compiuto dal giovane pittore. Nelle opere attuali, che sono tutte dell'anno ‘59, si nota, per esempio, una maggiore...

John Hultberg (1960)

Presentazione alla mostra - Galleria Galatea, Torino

John Hultberg è un americano di ascendenza svedese. È nato a Berkeley in California nel 1922, ha studiato al College di Fresno, ha cominciato a dipingere all'età di quattordici anni, ma soltanto dopo la guerra, dal 1949 al 1951, ha seguito i corsi della famosa Art Student’s League ...

Roel D'Haese (1960)

Presentazione alla mostra - Galleria Galatea, Torino

Roel d’Haese ha trentanove anni (è nato a Grammont, in Belgio, il 26 di ottobre del 1921) ma ha già alle sue spalle una lunga attività, ed una conoscenza del mestiere realizzata attraverso esperienze complesse nei campi più duri dell'apprendistato di uno scultore. A undici anni segue già...

Mario Lattes (1960)

Presentazione alla mostra – Galleria Galatea, Torino

Contro l’uniforme: potrebbe essere questa la divisa dell'opera pittorica di Mario Lattes e significare sia la repulsione ad ogni tipo di dogmatismo spirituale, che è spontanea per carattere di esistenza e di cultura, sia la repulsione ad ogni rischio di coagulo della sensibilità e dell'immaginazione e quindi di... 

Dorothea Tanning (1960)

Presentazione alla mostra – Galleria Galatea, Torino

Dorothea Tanning è nata in una cittadina del “middle west” degli Stati Uniti, ha studiato al College Knox di Galesburg Illinois, è vissuta a Chicago, New York, San Francisco, New Orleans, di nuovo a New York, dove incontra nel 1946 il pittore e poeta surrealista Max Ernst, che...

Jan Lebenstein (1960)

Presentazione alla mostra – Galleria Galatea, Torino

Nelle note di due anni fa trovo il nome di Jan Lebenstein nelle prime righe, come di uno degli artisti più interessanti sia per tecnica che per immaginazione tra quelli presentati in una mostra itinerante che a Torino fu accolta nelle sale dell'Unione Culturale a Palazzo Carignano. Dire...

Josaku Maeda (1960)

Presentazione alla mostra – Galleria Galatea, Torino

Josaku Maeda è arrivato a Parigi nel 1958 con una borsa di studio ottenuta insieme con il “Gran Premio” della mostra “Giovani pittori asiatici” organizzata a Tokyo in occasione del “Congresso per la libertà della cultura” del 1957. Egli è diventato così uno dei tanti artisti che a...

Giorgina Lattes (1960)

Presentazione alla mostra – Galleria Galatea, Torino

Si dice che gli allievi della scuola di Casorati portino per tutta la loro carriera un'impronta, anche se trasferita, di quegli anni di apprendistato. La nitidezza, la paziente pressione con cui il mondo informe, istintivamente romantico e libero di Giorgina Lattes si rende manifesto come figura prima che...

Michelangelo Olivero Pistoletto (1960)

Presentazione alla mostra – Galleria Galatea, Torino

Non siamo più abituati e neppure ammaestrati a vedere la figura dell'uomo nell'opera degli artisti; né gli artisti sono più capaci, si può dire, di far comparire la figura dell'uomo con una misura di dignità che sia convincente per valori formali e per valori poetici. Sono molti che...

Graham Sutherland (1961)

Presentazione alla mostra- Galleria Galatea e Galleria Civica d'Arte Moderna, Torino – Pubblicata in “La faccia nascosta della luna” – Ed. Allemandi & C.

Nel 1945, alla fine della guerra, Graham Sutherland aveva quarantadue anni, l’età in cui, nella maggioranza dei casi, l’artista del nostro tempo, così impegnato dalla arroventata dialettica dei sensi dello spirito, raggiunge, se ha talento e dopo aver superato tutte le trappole che le circostanze...

Giacomo Manzù (1961)

Presentazione alla mostra - Galleria Galatea, Torino

Fu in occasione di una piccola mostra allestita a Torino al Centro Nazionale delle Arti di via Pietro Micca, nel maggio del 1942, che Manzù ripeté sul catalogo le poche parole scritte per la presentazione della sua “personale” alla III Quadriennale di Roma; “Sono nato a Bergamo il...

Andre Cottavoz (1961)

Presentazione alla mostra - Galleria Galatea, Torino

La mostra allestita quest'anno a Parigi col titolo Les sources du XX Siècle può avere aiutato molta gente a capire che l'evoluzione dell'espressione artistica segue, è vero, alcuni filoni di fondo ma che però non bisogna aver fretta di disegnare con un tratto continuo il percorso di quei...

O. Redon G. Klimt A. Giacometti (1961)

Presentazione alla mostra - Galleria Galatea, Torino

Il nome di Odilon Redon è di quelli che ritornano alla coscienza estetica del nostro tempo, nella misura in cui la ricerca filologica intorno alle origini dell'arte contemporanea consente di isolare gli elementi più originali tra quanti hanno contribuito al suo sviluppo ed alla sua evoluzione. La ricerca...

Alberto Giacometti (1961)

Presentazione alla mostra - Galleria Galatea, Torino

Ho incontrato alcune volte Alberto Giacometti: a Stampa nella sua casa natale, a Parigi, al caffè, nello studio, così conosco per caso indirettamente, cioè direttamente, dai modelli e dagli ambienti abituali e non soltanto dalle loro immagini, certi legami dell'artista con la realtà che di fatto gli è...

Massimo Campigli (1961)

Presentazione alla mostra - Galleria Galatea, Torino

L'ultima edizione della mostra “Francia-Italia, pittori d'oggi”, ancora aperta nelle sale della galleria civica d'arte moderna di Torino, consente la visione ravvicinata dell'opera di due artisti singolari, Balthus e Campigli, ciascuno dei quali prosegue la sua ricerca in un silenzio felpato, su una linea di sviluppo coerente...

Mario Negri (1962)

Presentazione alla mostra – Galleria Galatea, Torino – Pubblicato in “La faccia nascosta della luna” – ed. Allemandi

La scultura di Mario Negri parla una lingua che ci sembra di conoscere, che arriva sul filo di una tradizione antichissima, filtrata attraverso una lunga consuetudine o consanguineità. L’aspetto peculiare della sua opera sta infatti nella tenace volenterosa ricerca di un rinnovamento stilistico realizzato senza... 

Irving Petlin (1962)

Presentazione alla mostra – Galleria Galatea, Torino – Pubblicato in “La faccia nascosta della luna” – ed. Allemandi

I pastelli de Les 100 Hommes fanno conoscere una delle personalità più forti tra i pittori giovani, di oggi, sui documenti di un momento singolare della sua attività, che può essere momento in cui, sollecitato dalla vivacità sconvolgente di un’esperienza umana e pittorica, l’artista ha abbandonato gli artifici... 

George Grosz (1962)

Presentazione alla mostra – Galleria Galatea, Torino

“La Berlino in cui tornai era fredda e grigia. I centri di raccolta scuri, malinconici, non riscaldati, facevano acuto contrasto con l'allegra vita notturna. Gli stessi soldati che nei caffè e nelle bottiglierie cantavano, ballavano e si sorreggevano, ubriachi, al braccio delle prostitute si poteva rivederli più tardi...

Renè Magritte (1962)

Presentazione alla mostra – Galleria Galatea, Torino – Pubblicato in “La faccia nascosta della luna” – ed. Allemandi

Dopo aver presentato il Cubismo, il Futurismo, l’Espressionismo, secondo il programma di illustrare i vari movimenti di gusto che formano il tessuto della cultura artistica contemporanea, iniziato con la ripresa dell’attività del dopoguerra, la Biennale non presentò, come ci si poteva attendere, il Surrealismo; si limitò a metterlo...

Filippo de Pisis (1962)

Presentazione alla mostra - Galleria Galatea, Torino

Sono sei anni che è morto De Pisis, il 2 aprile del 1956; a poco meno di sessant’anni, ché era nato a Ferrara, nel palazzo dei Tibertelli, l’11 maggio del 1896. Da tempo non stava bene; dalla fine del 1947, dal momento in cui, riaperte le frontiere... 

Margherita Russo (1962)

Presentazione alla mostra – Galleria Galatea, Torino

A New York, ultimamente sono venuti in uso gli “happening”, le cose che accadono, gli eventi, gli avvenimenti - è difficile tradurre adeguatamente ciò che una parola significa in senso comune nel suo naturale linguaggio, nel contesto, e nel uso naturale linguaggio. Giovani artisti, che sono scultori, pittori e...

Egon Schiele (1963)

Presentazione alla mostra - Galleria Galatea, Torino – Pubblicato in “La faccia nascosta della luna” – Ed. Allemandi & C.

C’è voluta una guerra perché l’opera di Egon Schiele ricomparisse nella sua misura e perché il suo nome fosse degnamente conosciuto fuori da ristrette cerchie locali. Molti anni di dolore e di sangue; assai più tristi di quelli entro i quali la coscienza d’uomo di artista di Schiele...

Graham Sutherland (1963)

Presentazione alla mostra – Galleria Galatea, Torino

Due anni - e sono due anni esatti dal gennaio del ‘61, quando la Galatea allestì la prima mostra di Graham Sutherland - possono significare molto per la migliore conoscenza dell'opera e quindi del valore di un artista. Oggi è una cosa pacifica che Sutherland sia uno dei maggiori artisti...

Max Ernst (1963)

Presentazione alla mostra - Galleria Galatea, Torino

Il tempo corre. Le distanze si accorciano. Picasso è sempre un genio di questa parte del secolo ventesimo che abbiamo già vissuto, ma, ora, al suo livello, non può più apparire solo, come è sembrato che fosse nella vertiginosa ebbrezza dell'ultimo dopoguerra, che rispetto al precedente e nel... 

Gian Franco Ferroni (1963)

Presentazione alla mostra – Galleria Galatea, Torino – Pubblicato in “La faccia nascosta della luna” – ed. Allemandi

Muovendoci intorno alla parola “realismo” ogni significato ed ogni giudizio sembrano ormai possibili, trascinati dall’ambiguità che il pensiero ed il sentimento moderni conferiscono alla parola “realtà”, che per non molti versi è certamente e strettamente legata alla prima. È difficile, per esempio, scartare l’ipotesi che esista una realtà..

Ernest Ludwig Kirchner (1964)

Presentazione alla mostra - Galleria Galatea, Torino

Dopo aver più volte accennato nel corso della sua attività l'attenzione rivolta anche verso le ricerche dell'arte tedesca, formative dei caratteri dell'arte contemporanea, si ricordino le presenze di opere di Schlemmer, di Feininger, di Nolde, di Grosz nel corso di varie selezioni, la Galatea offre con questa mostra...

Louise Nevelson (1964)

Presentazione alla mostra – Galleria Galatea, Torino – Pubblicato in “La faccia nascosta della luna” – Ed. Allemandi & C.

L’opera di Louise Nevelson è tra le più sconcertante che oggi sia possibile conoscere. Essa pone in discussione molti luoghi comuni e riaccende molti interrogativi. Per esempio: che cos’è scultura?, ma con una intensità più forte persino di quella che traspare nell’interrogativo: che cos’è la pittura? posto nell’arte...

Richard Lindner (1965)

Presentazione alla mostra – Galleria Galatea, Torino e Galleria Il Fante di Spade, Roma – Pubblicato in “La faccia nascosta della luna” – ed. Allemandi

La mostra di Richard Lindner tenere è un’altra “novità per l’Italia” realizzata dalla Galatea. Era in programma da molto tempo ma Lindner e è un pittore raro, ci vuole molta pazienza per mettere insieme opere sue in numero sufficiente perché l’incontro con il pubblico non sia soltanto, come... 

Louis Fernandez (1965)

Presentazione alla mostra - Galleria Galatea, Torino

Louis Fernandez è nato a Oviedo, in Ispagna, il 29 aprile 1900. Nel 1924 viene a Parigi, fa conoscenza di Braque, Ozefant, Le Corbousier, Laurens, Giacometti, Brancusi, Arp, Pevsner, Mondrian, Mirò ed è amico di Picasso. Sempre in quegli anni incontra André Breton e Paul Eluard. Qualche anno...

Gian Franco Ferroni (1965)

Presentazione alla mostra – Galleria Galatea, Torino

È un peccato che non si possa fare a meno delle etichette. Peccato, perché chiunque avvicina ora l'opera di Ferroni incontra sulla sua strada l'obbligo di precisare che appartiene all'area della “nuova figurazione” e, nella misura in cui è difficile o addirittura impossibile sapere che cosa veramente sta...

Jorge Castillo (1965)

Presentazione alla mostra - Galleria Galatea, Torino

Attraverso le selezioni presentate nel padiglione della Spagna alla ultima Biennale di Venezia, s’è potuto conoscere abbastanza bene il contributo dei giovani spagnoli alle avanguardie di ricerca formale o informale. I nomi di Fejto, di Canogar, sono diventati popolari. Si conosce anche la capacità di violenza di certa...

Domenico Gnoli (1966)

Presentazione alla mostra - Galleria Galatea, Torino

Probabile inizio di una lettura dell'opera di Gnoli. Il back-ground del lavoro di Gnoli bisogna cercarlo tra le pagine di riviste come Life o Fortune. Gli ultimi numeri di Life, per esempio hanno raccontato la storia di Roma, dalle origini leggendarie alla caduta dell'Impero, per mezzo di...

Paul Klee (1966)

Presentazione alla mostra – Galleria Galatea, Torino - Pubblicato in "La faccia nascosta della luna" - Ed. Allemandi & C.

Di Klee è stato detto tutto. dei suoi rapporti con la piccola e anodina società borghese di Berna, dove è nato da padre d'origine tedesca; poi con quella di Monaco, dove ha compiuto il suo apprendistato pittorico. Rapporti che non significheranno mai attrazione o repulsione, che non arriveranno...

Max Ernst (1966)

Presentazione alla mostra - Galleria Galatea, Torino

È stato de Chirico, che ha fabbricato la chiave adatta ad aprire la porta sull'al di là della pittura; è lui che ha fatto scattare la serratura, e dischiuso i battenti abbastanza perché chiunque ne aveva l’animo potesse passare e penetrare nel nuovo regno dell’inconosciuto; di tutto ciò...

César Baldaccini (1966)

Presentazione alla mostra - Galleria Galatea, Torino e Galleria Il Fante di Spade, Roma

Di César tutti sanno che ha schiacciato le automobili, moltiplicando così il valore commerciale di una ferraglia destinata ai forni di recupero. Le “compressioni” attuate tra il 1960 e il 1961 furono infatti un'operazione clamorosa, di cui si occuparono anche Le cronache dei settimanali illustrati. Ridurre ad un...

Giacomo Manzù (1967)

Presentazione alla mostra - Galleria Galatea, Torino

Questo indugiare del pensiero di Manzù su un tema così particolare, anzi così stretto, esige, mi pare, prima di tutto, di prendere coscienza dei suoi motivi di fondo: anche se il tema degli “Amanti” è un tema che ritorna sovente nella sua opera e ammicca da lontano...

Hans Bellmer (1967)

Presentazione alla mostra - Galleria Galate, Torino

“Ce n’est pas la tête seule qui a inventé les mathématiques”, detto molti anni fa Hans Bellmer, esprimendo così qualcosa di cui siamo più o meno tutti coscienti; che cioè è difficile, anzi forse impossibile e forse anche innaturale distinguere, separare, isolare - e questo proprio nel corso di...

Jean Ipousteguy (1968)

Presentazione alla mostra - Galleria Galatea, Torino

Ecco un artista che ci prende al primo assalto, ma che è difficile da prendere; perché noi possiamo, sì, intuire subito la grandezza delle intenzioni, la forza con cui egli enuclea una presenza formale dell'assoluto, ma lui ci porge scarsi riferimenti stilistici entro cui racchiudere, come in una...

Joseph Cornell (1971)

Presentazione alla mostra – Galleria Galatea, Torino – Pubblicato in “La faccia nascosta della luna” – ed. Allemandi

È questa la prima volta che l’opera di Joseph Cornell viene mostrata in Italia, anzi in Europa. Non esistono opere di Cornell nei musei e nelle collezioni europee, ad eccezione delle due gelosamente custodite da Peggy Guggenheim a Venezia. Anche per me che ne scrivo, questa è la...

Giovanni Testori (1971)

Presentazione alla mostra - Galleria Galatea, Torino

La scheda informativa di Giovanni Testori dice: critico d'arte, drammaturgo, romanziere, poeta. Bisogna ora dire, o tornare a dire: pittore; aggiungendo accanto a ciascuna voce: totale, assoluto, provocatore di scandalo; cominciando così a capire che in tale assolutezza e totalità (o integralità) e provocazione sta l’univoco del suo...

Giorgio Giusti (1972)

Presentazione alla mostra - Galleria Galatea

Con la sua “macchina imagopoietica” - come l'ha definita Argan - Giorgio Giusti ha sostanzialmente creato un nuovo, moderno mezzo di espressione. Dentro uno spessore di cinque sei cm, non più del ingombro di una comune cornice da dipinto, sette schermi si muovono armonicamente. Alcuni scivolano sul filo dell'orizzonte, altri...