Le
mostre

Altre Mostre (1952-1982)
  • Home
  • Mostre
  • Altre anni...
  • 1952-1969

Altre Mostre 1952-1969

Luigi Carluccio nella sua lunga carriera organizzò e curò mostre di importanti artisti, nelle principali gallerie d'arte di Torino. La sua attività di scrittore e critico d'arte, insieme alle sue numerose iniziative, contribuirono sensibilmente all'acculturamento e alla sprovincializzazione dell'ambiente artistico, non solo torinese ma anche italiano.

Francis Bacon (1965 - 1966)

Presentazione alla mostra – Galleria Il Fante di Spade, Roma e Galleria Toninelli, Milano

C'è un solo modo di valutare la pressione che gli avvenimenti hanno potuto esercitare sulla coscienza degli artisti: riguardare ciò che la coscienza ne riflette attivamente. Da quel modo bisogna arguire che la guerra è calata sulle giovani generazioni inglesi del tempo come una cappa di tenebre, come...

Felice Casorati opera grafica (1966)

Presentazione alla mostra – Galleria Cavour, Torino

Uno degli aspetti più toccanti di questa cartella è che essa consente ad un grande pubblico di conoscere un bel gruppo di incisioni che Felice Casorati ha realizzato negli ultimi tre anni di vita, quando il male che lentamente lo avrebbe travolto lo aveva già aggredito e in...

Silvio Zanella (1966/83)

Presentazione alla mostra – Galleria Il Cavallino, Venezia – 1966  - Galleria Il Ponto, Palermo 1967 e Galleria San Paolo, Bologna - 1983 - 

Seguendo un suo puntuale processo di purificazione la pittura di Silvio Zanella accosta sempre più da vicino un’idea della natura, che tende a coincidere con l'idea di una realtà fantastica senza tuttavia concedere nulla all’irreale. È proprio in questo lento incalzare una meta, che sta in un lontano...

 

Renato Birolli (1966)

Presentazione alla mostra – Galleria del Levante, Milano, Roma – Pubblicato in “La faccia nascosta della luna” – ed. Allemandi

La serie dei disegni della Resistenza, che nel 1952 sono stati prodotti in un volumetto delle edizioni della Conchiglia con il titolo di “Italia ‘44”, ebbe inizio nel marzo del 1944. Era il momento più teso degli eventi connessi allo stato di guerra nella Valle Padana. Sfollato da...

Pinot Gallizio (1966)

Presentazione alla mostra - Circolo Culturale Cinzano - S. Vittoria D'Alba

La biografia di Pinot Gallizio contiene già molti elementi che aiutano a capire la sua straordinaria folgorante esperienza di pittore. nelle cronache della sua vita non compare mai niente che sia meschino, piccolo, ridotto. Non compaiono mai compromessi, né riserve mentali, né calcoli preventivi dei costi e degli...

Luigi Spazzapan (1966)

Presentazione alla mostra – Galleria d’Arte Torbandena, Trieste

Parlare di Spazzapan è sempre possibile. Basta un foglio di carta disegnato a china, con quel suo deflagrare di bianchi e neri; basta una tempera, dove il colore di Spazzapan, la sua naturale capacità di pensare in colore, si spande in onde piene e incalzanti sulla trama del... 

James Mc Garrell (1966)

Presentazione alla mostra – Galleria Il Fante di Spade, Roma

Si parla tanto di “oggetti”, oggi: e così poco, di cose, cioè di quel che diventano gli oggetti quando sono immessi nella vita, fatti partecipi dell'avventura dell'uomo, come elementi di un dialogo, strumenti di comunicazione, o semplici frammenti del riconoscersi in atto dell'intelligenza dell'uomo nel suo continuo proporsi...

Xavier Bueno (1966)

Presentazione alla mostra – Galleria il Vaglio, Modena

La pittura di Xavier Bueno manda un richiamo insistente dal fondo della sua costanza. Come tutti gli artisti che lavorano con metodica puntualità, al fine di rendere evidente e conoscibile insieme con il mondo delle forme anche il mondo dei fantasmi poetici che premono sull'immaginazione, e che indirizzano... 

Aldo Borgonzoni (1966)

Nota critica – Galarie Max G. Bollag, Amtshaus

L’argomento del Concilio, che domina la mostra di Aldo Borgonzoni alla “Galleria L'Approdo”, non manca di precedenti. Si può citare il ciclo pittorico del bolognese Vacchi e quello del torinese Gribaudo, tra i più recenti, per indicare i diversi tipi delle reazioni suscitate dall’assise dei principi della Chiesa...

Mario Molinari (1966)

Presentazione alla mostra - Galleria L'Approdo, Torino

Dell'essenza idolatrica della scultura di Molinari s'è già tanto parlato, che a nessuno ormai verrà in mente di riguardare le sue opere come semplici scherzi di natura, o come proiezioni di un divagante funambolismo d'origine letteraria. Con lastre e tubi di rame e di ferro, con cesoie e...

Luciano Guenzati (1966)

Presentazione alla mostra – Galleria Martano, Torino

Il primo elemento che attira l'attenzione sulle opere di Luciano Guenzati è la forte irritazione del supporto. Subito dopo, quasi per contrasto, la meditata lentezza con cui le figure vi depositano il loro disegno, la ricerca di forme semplici, sintetiche e di zone di colore diffuso che assorbono...

Umberto Lilloni (1966)

Presentazione alla mostra – Galleria Annunciata, Milano

Dalla serie dei “raduni di Bardonecchia”, realizzati negli anni intorno al 1950, ricordo ancora con vivacità i dipinti di Lilloni. Tra tanti, lui era il pittore che aveva dipinto la neve proprio con la neve; con il bianco ed i suoi lievissimi trasalimenti. Davanti alla sua opera si...

Valerio Miroglio (1966)

Presentazione alla mostra – Galleria La Minima, Torino

Le opere maggiori di Miroglio esposte appena ieri alla Certosa di Asti lasciano avvertire anche un leggero sentore di surreale. Dentro le pieghe di figure o, diciamo pure, di semplici spazi realizzati con l'aria di escludere per principio qualsiasi argomento che non fosse la loro stessa pulita presenza,...

Anacleto Margotti (1966)

Presentazione alla mostra – Galleria Lo Sperone, Firenze

Anacleto Margotti vive ora ad Imola ma è nato poco lontano, a Lago di Romagna. Ha molti anni sulle spalle e la mostra che gli è stata allestita da Piemonte Artistico e Culturale ha il valore di un'ampia retrospettiva. Cominciò a dipingere da ragazzo per una vocazione vera ...

 

Alberto Savinio (1967)

Presentazione alla mostra – Galleria Gissi, Torino – Pubblicato in “La faccia nascosta della luna” – ed. Allemandi

Tra le città italiane Torino è quella che con ritmo più insistente richiama l’attenzione sul nome e sull’opera pittorica di Alberto Savino. Il pittore, che sembrava destinato al piacere di pochi raffinati; al tempo in cui i suoi dipinti e disegni erano appesi, quasi in forma privata, sulle...

Felice Casorati (1967)

Presentazione alla mostra – Galleria Medea, Cortina d’Ampezzo

Il tempo lavora per la migliore conoscenza dell’opera di Casorati, e vorrei anche dire della sua presenza così inventiva nel contesto dell'arte italiana della prima metà di questo secolo. Non c'è infatti campo delle espressioni umane, di quelle regolate dall'invenzione, cioè dalla fantasia immaginativa e al tempo stesso...

Karl Plattner (1967)

presentazione alla mostra - Galleria Martano, Torino

Nel cerchio della pittura italiana delle ultime generazioni la presenza di Karl Plattner può sembrare eterodossa, o più semplicemente esotica. Porta in sé, nelle opere che l'accompagnano e che ne rivelano fenomenicamente l'essenza e le forme, la radice e le fronde, nel loro moto di costante variazione attorno...

Eugenio Guglielminetti (1967)

Nota critica - Galleria d'Arte Moderna, Milano

La parte dello scenografo ha preso ad un certo punto il sopravvento, nella vita e nell'attività di Eugenio Guglielminetti, così non fa meraviglia che la parte del pittore, che non è soltanto l'altra faccia della sua vocazione e del suo lavoro, sia così poco conosciuta dal grande pubblico...

Ercole Pignatelli (1967)

Presentazione alla mostra – Galleria Gissi, Torino

Le vocazioni dell'arte non nascono quasi mai dall'esperienza sul vero e sulla realtà, ma dai musei. È facile che davanti allo spettacolo di un bel tramonto sul mare uno senta nascere dentro di sé la voglia di dipingerlo, ma sarà poi sempre davanti al tramonto dipinto da un...

Francesco Casorati (1967)

Presentazione alla mostra – Galleria Gian Ferrari, Milano

Navi in fila, che sfilano su un orizzonte alto come i bersagli di un tiro a segno popolare, e lasciano lunghe fumate che a un certo punto si mescolano con la fumata di un camino. Un aeroplano che vola con le eliche a raggi come nelle vecchie comiche...